venerdì 9 dicembre 2016

Elezioni subito?


Quattro gatti uniformati non possono essere assimilati a milioni di scimmie ammaestrate (male).
I primi si autogovernano spontaneamente su base comunitaria, le seconde rubano banane.
Anarchie e monarchie vi sono anche nel mondo animale, democrazie, no.
Ciò porta ad una riflessione: il decisionismo improvviso di partiti e movimenti, all'indomani del presunto flop di Renzi, apre un ventaglio di opzioni.

Partiti che vogliono andare subito alle elezioni.
"Senso eroico" e stupidità (suicidio politico) e consapevolezza di facile vittoria, contraddistinguono chi ora reclama a gran voce una consultazione politico elettorale immediata.
A voi l'individuazione delle categorie.
Un aiutino, anzi due.

Tutti gli avversari di Renzi, anche quelli interni, ma inconsapevoli dei colpi di coda del toscano.

Tra questi, Grillo è ora soddisfatto di quella legge elettorale – aborto informe, figlio di Mattarellum e Porcellum – che voleva ridiscutere.
Sembra che scegliamo definizioni per farci sfottere dalla politica internazionale, ma tant'è.

Delle due, l'una.
- È interessato al potere fine a se stesso?
Dato il personaggio (frustrato) potrebbe essere e, in questo caso, starebbe prendendosi gioco del proprio (ingenuo?) bacino di consenso, oramai molto esteso, ma destinato a ridimensionarsi per impossibilità a mantenere promesse populiste in fase di governo.
- Oppure è ingenuo e facilone, ma fondamentalista, proprio come il suo elettorato?

In entrambi i casi non si paventa un futuro roseo.

Nota
A me non interessa l'agone politico fine a se stesso, men che meno la tifoseria da stadio, a me interessano le sintesi per poter arrivare a stilare una revisione di ordinamento costituente realmente equo che gestisca una società ove ognuno, messo in condizione di fare la propria parte, la faccia, senza sacrifici fiscali eccessivi e con grande entusiasmo.
Lavorare per pagare le tasse non piace a nessuno.
Lavorare per produrre ricchezza e sua ridistribuzione piace ancora a molti, gli altri si adegueranno.

Punto troppo in alto?
Da vecchio artigliere so dove mirare, se voglio colpire.

2 commenti:

Carlo Gambescia ha detto...

Ottimo. "Suicidio politico" (penso alla "riva destra"...) E non sarebbe la prima volta. ;-) Grande abbraccio!

Carlo Pompei ha detto...

Grazie Carlo, la tua approvazione è sempre nuova luce per me.

Un abbraccio